Commenti 2012-2013 - www.cellole-ce.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Commenti 2012-2013

Olimpia Volley

Cellole05/


Cellole 25/10-2012
Un'altra domenica di festeggiamenti per il volley Cellole ke vince senza impressionare contro i giovanissimi avversari dell'Alma Mater Pallavolo per 3 set a 0! Abbastanza facile il compito per i locali, chiamati a riscattare la sconfitta subita sul campo del Pozzuoli per 3 a 1, contro un avversario modesto ma molto reattivo. Dalle prime battute il Cellole imposta la partita sui propri ritmi e i giovanissimi ragazzi dell'Alma Mater sono sbaragliati col punteggio di 25-16. La storia si ripete anche nel secondo set,dove però gli ospiti crescono punto su punto ma sono sconfitti per  25-18. Nel terzo e ultimo set gli ospiti tentano il tutto per tutto, spinti dalla voglia di riscattarsi,mettono in serio dubbio la vittoria del set finale per il volley Cellole che vince solo nelle battute finali (25-21). Un Alma Mater da applausi data la grinta e la fantasia dei giovanni atleti ma un Volley Cellole che ,ha accusato  la sconfitta del turno precedente, dovuta ad un gioco con ritmi bassi e sopratutto molti errori, non commette gli stessi sbagli. Momentaneamente i ragazzi di coach Iannotta  scivolano di una posizione passando al terzo posto con 8 punti e a 4 lunghezze dalla capolista! I giochi sono ancora aperti e tutto può ancora mutare,si prospetta un campionato difficile e molto in salita per un Volley Cellole che ha tutte le carte in regola per competere con le grandi ed entusiasmare il suo caloroso pubblico!


Luca Esposito.




Volley Cellole,buona la prima in casa!
Cellole 11/11/12- In uno strano clima autunnale di novembre il Volley Cellole raggiunge una vittoria sudata contro Vairano. La squadra cellolese reduce dalla vittoria sul campo del Red Volley per 3 a 2,lasciando un punto ai padroni di casa,questa volta è chiamata a non compiere lo stesso errore ma a portare il bottino pieno tra le mura amiche della Palestra IC Fermi. Dopo il cambio d’ allenatore a inizio stagione,coach  Iannotta deve affrontare il rompicapo degli infortuni e delle squalifiche e manda in campo un sestetto rimaneggiato che però con qualche piccola difficoltà iniziale batte per 25-21 i grintosi ospiti. Nel secondo set il Vairano accusa il colpo,pur mostrando una buona pallavolo, cede ai locali con il punteggio di 25-16. Nel terzo set black-out totale del Volley Cellole che si appisola sul vantaggio ottenuto; gli ospiti ne approfittano  che scendono in campo con piu determinazione e convinzione fissando il punteggio sul 22-25. Nel quarto set un episodio cambia la partita: sul punteggio di 2-5 per gli ospiti,il referti sta si accorge che la formazione del Vairano è sbagliata e purtroppo questo errore di superficialità,come da regolamento,causa l’azzeramento dei punti degli ospiti. Il set riparte con il punteggio di 2-0 per i locali, che nonostante il vantaggio si lasciano sopraffare dal Vairano che tramuta la rabbia per  l’episodio precedente in voglia di vincere ma sulle battute finale del match sale in cattedra il longilineo centrale del Cellole Daniele Olibano che con le sue lunghe leve non stecca un colpo e stende gli avversari con il punteggio di 25-23. Il Volley Cellole  continua a difendere l’imbattibilità casalinga e schizza al terzo posto in classifica con 5 punti ad una sola lunghezza dal Russo 2 P.V.C.; resta il rammarico per il punto lasciato ai casertani del Red Volley, ma la strada è ancora lunga e il campionato regionale di Serie D è agli inizi e tutta la piazza cellolese si aspetta sempre un Volley Cellole che la stupisca come l’anno scorso che raggiunse lo storico traguardo dei play-off.       




Grazie mille



Torna ai contenuti | Torna al menu