Scioglilingua - www.cellole-ce.it

www.cellole-ce.it
Vai ai contenuti
Storia di Cellole > Un Cellolese Racconta

Scioglilingua

piccola raccolta

Prof Domenico Girone


Detto dialettale
Traduzione
spiegazione
Scioglilingua  

A serva.
Se a serva che te serve te serve comme te serve,servete d’a serva che te serve comme te serve;se a serva che te serve nun te serve comme te serve,nde servì d’a serva che nde serve comme te serve.

Se la serva che ti serve ti serve come ti serve,serviti della serva che ti serve come ti serve;se la serva che ti serve non ti serve come ti serve,non servirti della serva che non ti serve come ti serve).                       
Ha la forma di un racconto per bambini.
Un giorno,un ricco signore andava per la strada del paese. Con le mani dietro la schiena camminava tutto assorto in pensieri. Un amico,vedendolo camminare cosi,si ferma e chiede cosa avesse per stare cosi pensieroso. Il signore confessa,all'amico,la decisione che non sa come prendere verso la serva che ha in casa. Non sa se tenerla o licenziarla. Il signore chiede all'amico di dargli un consiglio. L'amico gli risponde come detto sopra.
Scioglilingua

Otta a lenza ca pesca ru pesce;se pesce nun pesca etta a lenza

Lancia la lenza che pesca il pesce;se pesce non pesca butta la lenza).

Lenza,in questo caso,vuole significare il filo con l'amo. Verbo presente di otta =lancia
Presente del verbo “ottàne” (buttare)
i òtto,
tu ùtti,
isso,essa, òtta,
nui uttàmmo,
vui uttàte,
issi esse òttono

Scioglilingua

Sei ngròcca otto scròcca,ngròcca otto scròcca sei.
Sei aggancia otto sgancia,aggancia otto sgancia sei.








Luigi Fusciello in rete dal 24/05/2002.
Torna ai contenuti